top of page

Whistleblowing: obblighi da rispettare entro il 17 dicembre

Entro il 17 dicembre 2023 le Aziende interessate dalla disciplina del D.Lgs. n. 24/2023 inerente il whistleblowing dovranno adottare strumenti e canali idonei a consentire la segnalazione tutelata di supposti illeciti.


Chi è interessato dalla normativa?

Le imprese private che soddisfino almeno una delle seguenti condizioni:

whistleblowing
  1. hanno impiegato, nell’ultimo anno, la media di almeno 50 lavoratori subordinati, anche a tempo determinato;

  2. operano in specifici settori, quali: servizi, prodotti e mercati finanziari; prevenzione del riciclaggio; misure atte a bloccare il finanziamento del terrorismo; sicurezza dei trasporti e tutela dell’ambiente, anche se nell’ultimo anno non hanno raggiunto la media di almeno 50 dipendenti;

  3. adottano modelli di organizzazione e gestione ex D.Lgs. n. 231/2001, anche se nell’ultimo anno non hanno raggiunto la media di almeno 50 dipendenti.


In caso di mancato adempimento, si ricorda che le sanzioni amministrative previste vanno da 10.000 a 50.000 euro.


Per conoscere più nel dettaglio le previsioni in sintesi della normativa, scarica l'informativa.


Whistleblowing 2023
.pdf
Scarica PDF • 724KB

Yorumlar


bottom of page